Eterno nascente. Prima domenica d’Avvento anno A

Eterno nascente (Isaia 2; Romani 13; Matteo 24) I Avvento anno A 2022   Quest’anno non ti aspetterò, non mi appoggerò alla ringhiera del tempo cercando la verginità perduta di quando non sapevo se saresti tornato ancora, se mi avessi scelto ancora, se ancora ti saresti fidato di me. Ormai ti sento dentro, eterno nascente,…

Salgo sulla croce, diventare Lui Cristo Re anno C

Salgo sulla croce, diventare Lui Gesù Cristo Re dell’universo (Luca 23,35-43)   Anche quel giorno stavo, con il popolo, e guardavo da lontano, a tratti contemplavo. Tu Crocifisso, Tu inchiodato alla crosta del cuore del mondo, alla crosta del cuore dell’uomo. Tu che soffrivi, Tu che morivi e io a violentarmi gli occhi per non…

Una vita nuova Trentaduesima domenica del Tempo Ordinario C

Crocetta 4.11.22 Una vita nuova XXXII domenica del Tempo Ordinario C (2Maccabei 7 e Luca 20)  “…ci risusciterà a vita nuova ed eterna”, in questi giorni ho pensato molto alla frase di uno dei fratelli citati nella maestosa storia del libro dei Maccabei, prima lettura di domenica prossima. Storia di martirio eroico, di grandi parole…

Piccoli ladri d’amore Trentunesima domenica anno C

Piccoli ladri d’amore XXXI domenica del Tempo Ordinario C (Luca 19,1-10)   Poi ci sei salito tu sul sicomoro del Calvario, ti sei aperto tu e slabbrato, come frutto maturo d’eccessi a smarcire sulla folla una dolcezza malvoluta a dissanguare polpa sulle membra impaurite e violente della gente che non riesce, non riesce proprio, a…

Ho bisogno di un esorcismo Trentesima domenica tempo ordinario C

Ho bisogno di un esorcismo XXX domenica del Tempo Ordinario C (Luca 18,9-14)   L’intima presunzione di essere giusti… …l’intima presunzione la percepisco come un territorio sepolto, lo spazio segreto nascosto sotto cumuli di apparenze. L’intima presunzione la immagino come una stanza, il nucleo caldo e palpitante della mia storia, la parte nascosta, il cuore…

Nostro importuno amore ventinovesima domenica anno C

Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai: «In una città viveva un giudice, che non temeva Dio né aveva riguardo per alcuno. In quella città c’era anche una vedova, che andava da lui e gli diceva: “Fammi giustizia contro il…