Solo che siamo ancora vivi (e questo complica le cose) (Matteo 24,37-44) I Avvento anno A

foto: Tettoia, Crocetta Solo che siamo ancora vivi (e questo complica le cose) (Matteo 24,37-44) I Avvento anno A   La vita accade, con o senza di noi. La vita continua ad accadere e sostanzialmente lo fa senza grandi variazioni sul tema: si mangia e si beve, si prende moglie o marito. Lo si capisceContinua a leggere “Solo che siamo ancora vivi (e questo complica le cose) (Matteo 24,37-44) I Avvento anno A”

Come se Niente, fosse Cristo Re

liturgia parola re dell’universo Come se Niente, fosse Cristo Re (Luca 23,35-43)   È quello il tempo del dramma, appena dopo, quando l’accaduto è senza ritorno, quando le vedi le conseguenze, quando rimani senza fiato perché nonostante tutto il tempo scorre, come se Niente, fosse. È quello il tempo del dramma, del vero dramma, dopoContinua a leggere “Come se Niente, fosse Cristo Re”

Il crollo Trentatreesima domenica TO anno C

Mozzacoda, Crocetta Liturgia Parola 33 anno C Il crollo XXXIII domenica del Tempo Ordinario C (Luca 21,5-19)   A volte il tempio crolla, e sotto le macerie rimangono le belle pietre e i doni votivi che avevano impreziosito la nostra devozione alla vita. A volte il tempio crolla, è il tempio della religione costruita perContinua a leggere “Il crollo Trentatreesima domenica TO anno C”

Nel girotondo dei vivi Trentaduesima domenica TO anno C

Nuovi fiori a Crocetta Liturgia Parola trentadue anno C Nel girotondo dei vivi XXXII domenica del Tempo Ordinario C (Sapienza 11 e Luca 19)   È vero, non c’è resurrezione. Nei vostri giochi da teologi viziati. Voi che inventate casi e non sapete più amare. Non c’è resurrezione nelle parole di chi non vede loContinua a leggere “Nel girotondo dei vivi Trentaduesima domenica TO anno C”

Ti sei ingozzato di bellezza?

Crocetta Mozzacoda, stamattina Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro». Ed egli disse loro questa parabola: «Chi di voi, se ha cento pecore e ne perde una, nonContinua a leggere “Ti sei ingozzato di bellezza?”

Muri e muri trentunesima domenica anno C

foto: Pisa, “I muri come possibilità” Liturgia Parola trentuno anno C Muri e muri XXXI domenica del Tempo Ordinario C (Sapienza 11 e Luca 19)   “Tu infatti ami tutte le cose che esistono (…) Signore amante della vita”. E io credo che Gesù abbia camminato le strade della storia per mostrare queste parole diContinua a leggere “Muri e muri trentunesima domenica anno C”