Simeone concedimi un po’ di libertà con te… e scusami la confidenza Santa Famiglia anno B

Dal Vangelo secondo Luca Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, [Maria e Giuseppe] portarono il bambino [Gesù] a Gerusalemme per presentarlo al Signore – come è scritto nella legge del Signore: «Ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore» – e per offrire in sacrificio una coppia diContinua a leggere “Simeone concedimi un po’ di libertà con te… e scusami la confidenza Santa Famiglia anno B”

Non reggo l’abbandono Natale

Dal Vangelo secondo Matteo Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto.Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gliContinua a leggere “Non reggo l’abbandono Natale”

Nomi Quarta domenica di Avvento anno B

Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te».A queste paroleContinua a leggere “Nomi Quarta domenica di Avvento anno B”

Raccontami, Giovanni Terza domenica Avvento anno B

è uscito LETTERE… e potrà continuare ad uscire solo grazie a chi decide di leggerlo, comprarlo, regalarlo… per prenotarlo scrivi una mail a ordinideho@gmail.com info qui: https://alessandrodeho.com/2020/11/30/lettere/ Dal Vangelo secondo Giovanni Venne un uomo mandato da Dio:il suo nome era Giovanni.Egli venne come testimoneper dare testimonianza alla luce,perché tutti credessero per mezzo di lui.Non era luiContinua a leggere “Raccontami, Giovanni Terza domenica Avvento anno B”

Nel punto caldo (la sfrontatezza di nascere)

La vita non si è annunciata una volta sola, la vita non ha mai smesso di annunciarsi perché la cecità è recidiva. E quando torna è peggiore della prima. Credere all’annunciazione non è difficile quando tutto ti parla di inizi, difficile è farsi trovare aperti e disposti alla fine, quando il grembo è rigido eContinua a leggere “Nel punto caldo (la sfrontatezza di nascere)”

Ti prego, portami al principio II domenica di Avvento anno B

è uscito LETTERE… e potrà continuare ad uscire solo grazie a chi decide di leggerlo, comprarlo, regalarlo… per prenotarlo scrivi una mail a ordinideho@gmail.com info qui: https://alessandrodeho.com/2020/11/30/lettere/ Dal Vangelo secondo Marco Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio.Come sta scritto nel profeta Isaìa: «Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egliContinua a leggere “Ti prego, portami al principio II domenica di Avvento anno B”

Fai attenzione con me (che ho tanta paura) I domenica di Avvento anno B

Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare.Vegliate dunque: voiContinua a leggere “Fai attenzione con me (che ho tanta paura) I domenica di Avvento anno B”

UNIVERSO Gesù Cristo re dell’Universo (Matteo 25,31-46)

Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, e porràContinua a leggere “UNIVERSO Gesù Cristo re dell’Universo (Matteo 25,31-46)”

Non dimenticare lo sposo Trentatreesima domenica Tempo Ordinario anno A

Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola:«Avverrà come a un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni. A uno diede cinque talenti, a un altro due, a un altro uno, secondo le capacità di ciascuno; poi partì.Subito colui cheContinua a leggere “Non dimenticare lo sposo Trentatreesima domenica Tempo Ordinario anno A”