Beatitudini…terzo passo

“beati i miti…”Donami il peso della felicità,che è la mitezza di chi è stanco di doversi imporre,di dover dimostrare,di doversi continuamente illudere che il mondo debba essere felice per un suo successo. Dammi la mitezza,che non sarà capita,nemmeno dagli altri.Dammi la mitezzaprima che ci ripensi,anche se questo significherà finire sempre dalla parte degli stupidi,santa stoltezza….

Beatitudini… secondo passo

Il peso della felicità (2) “beati quelli che sono nel pianto…” Donami Signore il peso della felicità, quello che si infila tra le lacrime, quello che si svela nel dolore.   Dammi lo stupore di scoprire la mia profonda identità sprofondando nel pianto. Donami di sapermi ritrovare, nuovo e illuminato nel riflesso di una lacrima….

Beatitudini… primo passo

Il peso della felicità (1) (Matteo 5,1-12) IV Tempo Ordinario anno A 2022     Signore donami, ti prego, il peso della felicità. Dammi di salire con te sul monte della mia vita, sul Tabor dove la bellezza trasfigura in realtà, sul Calvario dove l’amore, a muso duro, non retrocede di fronte al male, sul…

L’acqua si incendiò Seconda domenica Tempo Ordinario A

Dal Vangelo secondo Giovanni Gv 1,29-34 In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me. Io non lo conoscevo,…

Benedire, Maria Madre di Dio

Benedire (Numeri 6) Maria Madre di Dio anno A 2022   Il Signore parlò a Mosè e disse: «Parla ad Aronne e ai suoi figli dicendo: “Così benedirete gli Israeliti: direte loro: Ti benedica il Signore e ti custodisca.   Anche Cristo, per tentare l’avventura dell’incarnazione, ha avuto bisogno di arare il ventre di una…

Francesco la croce e il Natale

Francesco la croce Natale (Luca 2) Maria vede, ascolta, medita e custodisce. I pastori glorificano e lodano Dio. Sento che nella distanza tra questi due atteggiamenti è seminata la verità che vado cercando. La meditazione della fragilità da una parte e la gioia dall’altra, il silenzio di Maria e i canti dei pastori. La resa…

Il bambino e i martiri Natale

Il bambino e i martiri (Luca 2) Natale Il bambino è nella mangiatoia, e la mangiatoia è posta esattamente al posto del mio cuore. Sento che voglio scappare. Diventare lui è depositare la parte vulnerabile di me nel punto esatto dove può essere sbranata? Credere è una violenza, Natale è una violenza, il vangelo è…

Maria e Giuseppe Natale

Maria e Giuseppe (Luca 2) Natale  Maria e Giuseppe si stupiscono, eppure avrebbero già dovuto sapere tutto, a lei un angelo non aveva illuminato la casa e il cuore? A lui i sogni, nella notte, come nel Testamento Antico, non avevano già spiegato il cammino? Invece stupiscono, stupiscono che l’annuncio arrivi dalla parte sporca della…