E come Estasi

“Estasi è la consegna di sé. Dopo che nulla si è trattenuto. Lasciare che da sotto nessuno capisca, crocifiggersi al cielo”. Il Nuovo Alfabeto del Sacro di Alessandro Dehò

https://www.lintellettualedissidente.it/inevidenza/estasi-alessandro-deho/https://www.lintellettualedissidente.it/inevidenza/estasi-alessandro-deho/

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Mara ha detto:

    Buonasera fratello in Gesu’.
    Mi sorprende che finalmente qualcuno parla delle comunità come sono veramente.
    Io amo e sono amata nell’Eucaristia. Questa Grazia mi fa rimanere….
    ma forse troppo in silenzio. Solo nell’adorazione riesco a STARE nella comunità.
    Si alla fine il silenzio fa un gran bene alla comunità. Ma serve anche chiudere le orecchie.
    Grazie per l’ascolto e il tempo.
    Forse NON HO CAMBIATO

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...