Il Corpo (estraneo) di Cristo XIV domenica tempo ordinario

(Ezechiele 2; 2 Corinzi; Marco 6) XIV domenica tempo ordinario 8 luglio 2018   E quando tutto sarà in ordine, quando il mio cuore avrà raggiunto la pace e mi sentirò di aver fatto della mia vita un buon lavoro, quando avrò finito di costruire l’altare di parole a cui volentieri, finalmente, mi prostrerò, quandoContinua a leggere “Il Corpo (estraneo) di Cristo XIV domenica tempo ordinario”

TOTALE COLAPESCE

Ultima puntata dell’editoriale, grazie per la pazienza TOTALE COLAPESCE Adesso però una boccata di ossigeno che qui sotto, fuori dal treno, non ci sono solo tristezze e paure postmoderne. Basta prendere Colapesce, nome d’arte di Lorenzo Urciullo, con la sua “Totale”. Che sembra una canzone leggera, che forse è anche leggera però… eccola: C’è unaContinua a leggere “TOTALE COLAPESCE”

LETTERA A PAPA FRANCESCO I

Seconda puntata dell’editoriale di luglio… poi si continua. Buona lettura.   LETTERA A PAPA FRANCESCO I Se siete arrivati fino a qui allora adesso oso ancora di più. Se avete accettato di scendere dal treno per un attimo e di ascoltare quello che si ascolta quaggiù, fori dal circuito, ecco, una cosa molto forte c’è.Continua a leggere “LETTERA A PAPA FRANCESCO I”

L’IMPERO CROLLERÀ o forse è già crollato e noi si fa finta di niente

  Anteprima dell’editoriale che comparirà sul numero di luglio del notiziario parrocchiale di Arcene. Sono sempre articoli molto lunghi… questa è la prima puntata! Buona lettura   L’IMPERO CROLLERÀ o forse è già crollato e noi si fa finta di niente Per favore fermate tutto e ascoltate. Ascoltate questa musica ma ascoltatela davvero, senza fareContinua a leggere “L’IMPERO CROLLERÀ o forse è già crollato e noi si fa finta di niente”

Combriccola di farabutti XIII domenica tempo ordinario

Combriccola di farabutti (Sapienza 1; 2 Corinzi; Marco 5) XIII domenica tempo ordinario 1 luglio 2018 Poi un giorno non ci credi più. O forse, molto più semplicemente, ti accorgi che già da tempo non ci credevi più. E ti scopri vecchio e un po’ morto dentro. A battaglia ancora non terminata, a corsa nonContinua a leggere “Combriccola di farabutti XIII domenica tempo ordinario”

Saper fare l’amore Natività Giovanni Battista

  Saper fare l’amore (Isaia 49, Atti 13, Luca 1) Natività Giovanni Battista 24 giugno 2018   Vorrei saper fare l’amore con il mio passato, penetrarlo e amarlo fino a raggiungere il mio Inizio e scoprire che Tu, Signore, eri da sempre in quel punto. Che la Tua voce profumata cantava il mio nome, edContinua a leggere “Saper fare l’amore Natività Giovanni Battista”

Il posto ultimo delle cose XI domenica Tempo Ordinario

Il posto ultimo delle cose (Ezechiele 17, Corinzi 5, Marco 4) XI domenica Tempo Ordinario 17 giugno 2018   E poi non possiamo più fare niente. Ma proprio niente. Finalmente. Il seme si è ormai staccato dalla mano, la parola dalle labbra, il figlio dal ventre, l’amico dal dialogo, il nostro sogno dal progetto inizialeContinua a leggere “Il posto ultimo delle cose XI domenica Tempo Ordinario”

Piccola cronaca grata

Piccola cronaca della settimana appena trascorsa Grazie per il gruppo parrocchiale che lunedì è venuto in visita al nostro Santuario, grazie perché raccontare ad altri la nostra storia la rende ancora più preziosa. E mi rende orgoglioso di essere qui, con voi. Grazie per il Consiglio Pastorale di lunedì sera, grazie perché tutto è ancora inContinua a leggere “Piccola cronaca grata”

è fuori di sè X domenica Tempo Ordinario B

È fuori di sè (Genesi 3, 2 Corinzi 4, Marco 3) X domenica Tempo Ordinario B Adesso ti amo, uomo, perché mi riconosco in te. Sei impaurito, nudo, ti nascondi. Lo sguardo del Padre ti disturba, lo percepisci minaccioso. Volevi sentirti grande e ti ritrovi a cercare colpevoli, il senso di colpa per quel fruttoContinua a leggere “è fuori di sè X domenica Tempo Ordinario B”

Amante vivo e divino Corpo e Sangue

Amante vivo e divino (le parole non bastano) (Esodo 24, Ebrei 9, Marco 14) Corpo e Sangue Non bastano le parole, non sono mai bastate a reggere il confronto con la vita che sanguina via se stessa ad ogni istante, con la vita ferita, con la vita mestruazione di sogno, con la vita che svuotaContinua a leggere “Amante vivo e divino Corpo e Sangue”