Puoi essere così ingenuo da non credere? Tutti i Santi (Beatitudini)

Dal Vangelo secondo Matteo cap.5 In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:«Beati i poveri in spirito,perché di essi è il regno dei cieli.Beati quelli che sono nel pianto,perché saranno consolati.Beati i miti,perchéContinua a leggere “Puoi essere così ingenuo da non credere? Tutti i Santi (Beatitudini)”

TUTTO DIPENDE Trentesima domenica Tempo Ordinario A

Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, i farisei, avendo udito che Gesù aveva chiuso la bocca ai sadducèi, si riunirono insieme e uno di loro, un dottore della Legge, lo interrogò per metterlo alla prova: «Maestro, nella Legge, qual è il grande comandamento?».Gli rispose: «“Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore,Continua a leggere “TUTTO DIPENDE Trentesima domenica Tempo Ordinario A”

DI CHI SONO? (Matteo 22) Ventinovesima Domenica Anno A

Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, i farisei se ne andarono e tennero consiglio per vedere come cogliere in fallo Gesù nei suoi discorsi.Mandarono dunque da lui i propri discepoli, con gli erodiani, a dirgli: «Maestro, sappiamo che sei veritiero e insegni la via di Dio secondo verità. Tu non hai soggezione di alcuno,Continua a leggere “DI CHI SONO? (Matteo 22) Ventinovesima Domenica Anno A”

Credere al vestito che si indossa (Matteo 22) Ventottesima Domenica Tempo Ordinario anno A

Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù, riprese a parlare con parabole [ai capi dei sacerdoti e ai farisei] e disse:«Il regno dei cieli è simile a un re, che fece una festa di nozze per suo figlio. Egli mandò i suoi servi a chiamare gli invitati alle nozze, ma questi non volevano venire.MandòContinua a leggere “Credere al vestito che si indossa (Matteo 22) Ventottesima Domenica Tempo Ordinario anno A”

Lontano (Matteo 21)Ventisettesima domenica Tempo Ordinario anno A

Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo:«Ascoltate un’altra parabola: c’era un uomo, che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una siepe, vi scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadiniContinua a leggere “Lontano (Matteo 21)Ventisettesima domenica Tempo Ordinario anno A”

Non è retto il modo di agire del Signore Ventiseiesima domenica Tempo Ordinario anno A

Dal libro del profeta Ezechièle Così dice il Signore:«Voi dite: “Non è retto il modo di agire del Signore”. Ascolta dunque, casa d’Israele: Non è retta la mia condotta o piuttosto non è retta la vostra?Se il giusto si allontana dalla giustizia e commette il male e a causa di questo muore, egli muore appuntoContinua a leggere “Non è retto il modo di agire del Signore Ventiseiesima domenica Tempo Ordinario anno A”

Fino ad alba definitiva Venticinquesima domenica Tempo Ordinario anno A

Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola:«Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò con loro per un denaro al giorno e li mandò nella sua vigna. Uscito poi verso leContinua a leggere “Fino ad alba definitiva Venticinquesima domenica Tempo Ordinario anno A”

Chi mi chiederà perdono? ventiquattresima domenica anno A

Dal libro del Siràcide Rancore e ira sono cose orribili,e il peccatore le porta dentro.Chi si vendica subirà la vendetta del Signore,il quale tiene sempre presenti i suoi peccati.Perdona l’offesa al tuo prossimoe per la tua preghiera ti saranno rimessi i peccati.Un uomo che resta in collera verso un altro uomo,come può chiedere la guarigioneContinua a leggere “Chi mi chiederà perdono? ventiquattresima domenica anno A”

Mi scoppierebbe il cuore ventitreesima domenica Tempo Ordinario anno A

Dal libro del profeta Ezechièle Mi fu rivolta questa parola del Signore:«O figlio dell’uomo, io ti ho posto come sentinella per la casa d’Israele. Quando sentirai dalla mia bocca una parola, tu dovrai avvertirli da parte mia.Se io dico al malvagio: “Malvagio, tu morirai”, e tu non parli perché il malvagio desista dalla sua condotta,Continua a leggere “Mi scoppierebbe il cuore ventitreesima domenica Tempo Ordinario anno A”

L’amore non si capisce Ventiduesima domenica Tempo Ordinario A

Dal libro del profeta Geremìa Mi hai sedotto, Signore, e io mi sono lasciato sedurre;mi hai fatto violenza e hai prevalso.Sono diventato oggetto di derisione ogni giorno;ognuno si beffa di me.Quando parlo, devo gridare,devo urlare: «Violenza! Oppressione!».Così la parola del Signore è diventata per mecausa di vergogna e di scherno tutto il giorno.Mi dicevo: «NonContinua a leggere “L’amore non si capisce Ventiduesima domenica Tempo Ordinario A”